Patto di Corresponsabilità Tra Famiglia ed Ente Erogatore

 

Kaleidoscopio aderisce all’iniziativa ESTATE SICURA 2020 di Consolida per un'estate che garantisca il diritto fondamentale all'educazione e alla socialità dei bambini e dei ragazzi, alla loro salute e a quella delle famiglie +info.

a fronte dell’accesso e frequenza alle attività estive proposte in periodo di emergenza sanitaria da Sars-Cov-2 

Come menzionato nelle linee guida nazionali e provinciali per la gestione in sicurezza dei servizi conciliativi ed estivi 2020 per bambini e adolescenti, in una prospettiva di partecipazione e di cooperazione educativa, Kaleidoscopio s.c.s. intende necessario condividere un patto di fiducia e corresponsabilità con le famiglie per rendere possibile la frequenza dei minori alle attività proposte in questo periodo di emergenza sanitaria. 

Sulla base del principio cardine dell’ ognuno protegge tutti”, sempre ed ovunquel'ente organizzatore e le Famiglie sono consapevoli dei possibili rischi di contagio da virus SARS-CoV-2 che derivano dalla frequenza dei luoghi comunitari, nonostante l’impegno del rispetto e la messa in pratica di comportamenti che mirino alla sicurezza e alla prevenzione dal contagio.

A tal proposito si rendono noti gli impegni da entrambe le parti:

IMPEGNI della FAMIGLIA 

  • Consapevolezza condivisa che non è possibile azzerare i rischi, ma sono necessari protocolli di sicurezza adeguati con l’obiettivo di ridurli al minimo.
  • Consapevolezza e accettazione del fatto che il bambino non possa accedere o permanere in attività successivamente all’ingresso, se sussistono condizioni di pericolo (sintomi influenzali, temperatura superiore a 37.5°C, contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) e obbligo di comunicazione tempestiva nel caso qualcuna delle suddette condizioni mutasse.
  • Presentazione giornaliera dell’autodichiarazione di assenza sintomi del bambino e comunicazione tempestiva in caso di contatti con persone positive riconducibili alla malattia Covid 19
  • Nei momenti dell’accoglienza e ricongiungimento rispetto di orari e distanziamento sociale per evitare inutili assembramenti in entrata/uscita.
  • Reperibilità immediata del genitore/accompagnatore in caso di presenza di sintomi del bambino riconducibili a qualsiasi malattia durante l’attività.
  • Adozione anche nella vita privata di comportamenti, stili di vita, prassi coerenti con le linee guida adottate nei servizi e nelle imprese in materia di sicurezza e prevenzione del contagio.

IMPEGNI della COOPERATIVA

  • Attenzione agli aspetti educativi e pedagogici coerenti con la proposta di AltroKe.
  • Attenta organizzazione degli spazi più idonei e sicuri, privilegiando quelli esterni ed il loro allestimento per favorire attività di piccoli gruppi.
  • Attenzione particolare agli aspetti igienici e di sanificazione, al fine di ridurre i rischi tramite protocolli di sicurezza adeguata.
  • Utilizzo corretto dei dispositivi di sicurezza da parte del personale.
  • Formazione del personale in servizio relativa a orientamenti e linee guida da adottare per la gestione di attività in sicurezza.
  • Verifica dello stato di salute dell’operatore.
  • Verifica dello stato di salute del bambino in ingresso all’attività con scambio d’informazioni con l'accompagnatore, raccolta dell'autodichiarazione di assenza sintomi riconducibili alla malattia Covid 19 firmata dal genitore possibile misurazione della febbre.